Napoli

Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” Napoli

CENNI STORICI

La Fanfara del 10° REGGIMENTO Carabinieri “Campania” Napoli, erede della Fanfara della VII Legione Carabinieri Reali di Napoli, unitamente a quella della XIV Legione Torino, nasce il 18 Giugno del 1862 con Regio Decreto, che ne regolamenta l’impiego nell’ambito delle ”musiche militari” e fissa a 12 il numero dei suoi componenti, raddoppiato poi nel 1883 dal Comando Generale dell’Arma, fino a giungere all’attuale assetto organico. Nel 2001 la Fanfara piemontese viene soppressa, lasciando il primato di Fanfara più antica nella storia dell’arma proprio al reparto partenopeo, che attualmente ha sede in Napoli, nella Caserma “Caretto”. Il complesso musicale, chiamato per tradizione storicamente Fanfara, in quanto nato come tale, negli anni ha avuto una trasformazione dell’organico fino ad assumere la struttura tipica della piccola banda Vesselliana. Tale organico in realtà, oggi, viene conservato soprattutto nelle cerimonie militari ed in assetto da parata, ma nei concerti, grazie alle molteplici capacità professionali dei suoi componenti, si trasforma in una vera e propria Symphonic Band che gli permette di eseguire qualsiasi genere musicale. La Fanfara è solitamente impegnata nell’area centro meridionale del Paese, ove partecipa a numerose cerimonie militari, civili e religiose, oltre a esibirsi in molteplici concerti di musica classica, sinfonica e leggera presso teatri, chiese e piazze italiane, riscuotendo in ogni circostanza ampio riconoscimento e successo tra il pubblico e le autorità locali. I suoi componenti sono alla costante ricerca della migliore impostazione musicale, con la professionalità dell’essere musicista ed il cuore, la dedizione e la fedeltà dell’essere Carabiniere. Il 12 febbraio 2014, viene concesso un “Encomio Semplice” per aver evidenziato impeccabile stile militare ed elevata maestria musicale durante numerosissime esibizioni di elevato livello artistico, contribuendo ad elevare il prestigio dell’Istituzione.  Dal 19 luglio del 2018 è diretta dal Maresciallo Maggiore Luca Berardo.

Maestro direttore della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” Napoli

Il Maresciallo Maggiore Luca Berardo Nasce a Torre del Greco (NA) il 7 novembre 1973. Laureato in Scienze dell’Amministrazione, diplomato in “Sassofono” presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci” in Salerno (1997) e, successivamente, in “Strumentazione per Banda” presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” in Napoli, in entrambi i casi con eccellenti giudizi.Nell’arma, dopo la formazione presso la scuola Marescialli, ha ricoperto vari incarichi: nella linea territoriali in Sicilia dal 1996 al 2001, presso il comando generale a Roma dal 2001 al 2010, presso la Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo di Roma dal 2010 al 2018 e dal 19 luglio del 2018 ricopre l’incarico di Capo Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” Napoli Il suo curriculum è arricchito dalla composizione di alcune marce, melodie per testi di musica leggera e musica sacra, nonché numerosi arrangiamenti per bande e formazioni strumentali contemporanee. 

La nostra pagina Facebook